Golfo Paradiso Portofino Vetta

Eventi

PEER GYNT Spettacolo teatrale realizzato dagli allievi dell'I.C. Fabrizio De André

21-05-2019 Teatro Sociale

Istituto Comprensivo “Fabrizio de Andre’” e l'Associazione Genitori sono lieti di invitarvi allo spettacolo teatrale“ Peer Gynt”

Liberamente tratto dall’originale di Henrik Ibsen e Edvard Grieg

Regia è di Valentina Badaracco

Teatro Sociale di Camogli

21 maggio 2019

1° spettacolo ore 18.30

2° spettacolo ore 20.45

I ragazzi dell’Istituto Comprensivo ad indirizzo musicale di Casarza Ligure, intitolato a F. De Andre’, si sono misurati con uno dei più significativi drammi teatrali della fine dell’800: Peer Gynt di H. Ibsen, le cui musiche di scena sono state scritte dal musicista norvegese E. Grieg.
Il protagonista della storia è un ribelle, insofferente alle responsabilità, che usa la menzogna, il sogno infantile, per vivere al di fuori della realtà. Peer fugge nella fantasia e lo fa anche da adulto e da vecchio, scappando dalla profondità dell'amore e da quella dell'amicizia, rinunciando così all'immensa felicità che possono dare. Reciterà mille parti nella sua lunga esistenza, tutte con la stessa superficialità. Ad un certo punto scopre di essere diventato come una cipolla, strati e strati, ma al suo interno.. nulla. Tuttavia non cambia, è perfettamente vuoto, non ha pensieri maturi, non ha amici veri, non ama profondamente nessuno. E' convinto in ogni occasione di salvare un "se stesso" grandioso, gigantesco, vitale, ma che è in realtà nano, immutabile, bambinesco. Alla fine solo l’amore incondizionato di Solveig lo potrà salvare, forse, dalle grigie nebbie del nulla.
Il progetto ha coinvolto molti ragazzi, dalla scuola dell’ Infanzia alla scuola secondaria di primo grado.
La storia è una grande e infinita avventura, ricca di fantasia e di immaginazione. Il testo è stato semplificato e le parti scelte sono quelle più legate ai famosi brani composti da E. Grieg, raccolti nelle due Suites orchestrali. Gli alunni hanno deciso autonomamente quale compito svolgere tra tutti quelli proposti: interpretazione e recitazione, esecuzione dei brani, preparazione di semplici coreografie, allestimento delle scenografie, organizzazione degli oggetti di scena, disegno e progettazione dei costumi per i personaggi principali, tecnologie per l’uso delle luci e per gli “effetti speciali”.
Fare teatro insieme ha permesso ai ragazzi di perseguire un obiettivo concreto comune, in cui ciascuno ha potuto offrire il proprio contributo alla costruzione di una storia che ha molto da dire e da insegnare a tutti noi. Questa “ardua impresa” verrà presentata il 21 maggio 2019 al Teatro Sociale di Camogli. Il primo spettacolo sarà alle ore 18.30, il secondo alle ore 20.45. Ma il vero spettacolo è stato il lavorare insieme, docenti e ragazzi, in un clima sereno di collaborazione. Quasi centocinquanta alunni sono stati coinvolti nei ruoli di attori, musicisti, costumisti, scenografi, attrezzisti, truccatori, ballerine, tecnici luci, ceramisti.

18 docenti
3 gradi di scuola ( infanzia, primaria, secondaria I grado)
18 classi coinvolte
18 attori
73 musicisti
26 coristi
9 danzatrici
10 troll ( bimbi infanzia)
32 tra costumisti, scenografi, attrezzisti, truccatori, tecnici luci, ceramisti.